2017 – 11 Raduno Balordo

clicca sulla locandina per tutte le informazioni per l’11 “Raduno Balordo”
click on the link for the 11th “Raduno Balordo”

1992-2017

Logo dello Scooter Club Trieste i Balordi

1992-2017

Sono 25 anni di Balordi, anni in cui siamo cresciuti assieme a voi, anni che hanno visto amici arrivare,andarsene o semplicemente restarci accanto,anni di chilometri in sella meravigliosi, sofferti, voluti a tutti i costi, anni di serate passate a chiacchierare, bere e ballare.
Abbiamo iniziato giovani e belli, siamo rimasti solo belli o solo giovani!!
Non è il momento di ringraziare ancora perché non siamo arrivati alla fine….questo è un punto di passaggio verso altri 25 anni (e più) assieme ai miei fratelli e a chi ci crede ancora a questo mondo chiamato scooterismo!!!
Un abbraccio forte a tutti voi amici miei, ci vediamo qui per festeggiare degnamente questi 25 anni eccezionali.

Lunga vita ai Balordi!!!!

Dire chi sono “i Balordi” è difficile. “Balordi” è uno stile di vita, ma si riassume con la sola risposta possibile:
STO CAZZOOOOOOOOOOO!!!! …a tutti Voi semplicemente “senza rancore”

2004 – 50 Anni di Trieste all’Italia in Vespa

« 1 of 6 »

2015 – 15° Anniversario Lebowski Scooter Gang – Boario Terme

Minchia il viaggio della speranza.
Panorami mozzafiato al ritorno e la vespa di Marico che non consuma un cazzo

 

2015 – Convocazione Annuale S.I.R.

I BALORDI ENTRANO IN S.I.R.
SCOOTERCLUB ITALIANI RIUNITI

In quel di Tortoreto i Balordi entrano ufficialmente a far parte della famiglia S.I.R.16e73e75f55550610c27be9a9792edd8
Damo, Sandro e Otto con un furgone si dirigono verso l’assemblea nazionale.

Resoconto: scandal. Semo entrai nella S.I.R. ierimo in 3 quindi un abusivo.

Note:
-I messaggi di Damo ale 4 del matino
-Sandro imbriago (che novità…) che russa come un scarigador de porto
-El Burger King malefico della domenica e scorese de Sandro in furgon.
-El tipo talmente imbriago che ne ga contà la stessa storia tipo 10 volte.

 

 

2016 – 1° Gnòtulgiassà – Vespa Club Monfalcone 23/1/16

…Evidentemente la scorreria notturna mancava a tutti quindi il V.C. Monfalcone ha deciso di fare qualcosa di similare. 12540922_1144436482236043_527186949246257259_n

Resoconto:

partenza: de piazza oberdan coi Gattos: stranamente se parti tipo 10 minuti dopo l’orario prestabilito (leggi: record mondiale de puntualità)
rivemo: a Staranzan zima ma ancora sopportabile, iscrizion 5 pleuri con topa, adesivo e un biscoto a forma de pipistrel (bel e bon)
Nota: abbigliamento de Bobby D: giacchetta de figo, casco scodella verto, guanto similpile protezion zero, pantaloni de barca e scarpa da velista annessa. (e meno mal che Marico ghe ga ditto de meterse la calzamaja soto)
Damiano: parte l’ALTEREGO….foto a bomba muli go portà la macchina fotografica…. DUE secondi dopo batteria scariga. GO DITTO CHE LA GO PORTADA MIGA CHE LA GO CARIGADA.
Partenza giro 22km: bastanza vespe, giro su per le sconte verso Doberdò del Lago ove Bobby D da “Dispicà” diventa “Deceduto per ipotermia”, mani morte e facia de cadavere. Curve col iazzo, zima -2° -5° tutto sommato un bel giro
Sosta: a casa de Gennaro O’Vespaiuolo vicin a Jamiano: griglia a palla, zima della madonna. De magnar iera: una feta de carne (a vederla bona) panin, polenta, civa, mortadela, de bever invece Vin Brulè, bira Lasko e acqua iazzada. (mi de vegetarian me son magnà le onge).
Nota: Damiano con la lampadina molesta infastidissi TUTTI e propone di noleggiarla per l’utilizzo della LATRINA: ovvero cesso ricavato da un foro nel pavimento che conduce all’aldilà nella rimessa adiacente alla casa di Gennaro, il tutto condito da ambiente grande 1,5mt x 1,5mt e assolutamente zero luce. Probabilità de cascarghe dentro? 97%.
Bobby D. se pissa indosso tutto el vin ma tanto col freddo el crostel sui pantaloni farà de scudo termico.
Ritorno: a fiamma.
-Sosta dei rimanenti all’Olllondonpab dove si sono scassati le biVVette Guinnezzz

 

« 1 of 3 »

2015 – 10° Raduno Balordo a Domio

« 1 of 2 »

 

2014 – 7° Scorreria Notturna